IN PRIMO PIANO
icona
5 Ago 2016
13002356_10208880476479847_3443488309427170957_o
Intervento di Luigi Sbarra su Avvenire del 5 agosto 2016

“L’approvazione al Senato del ddl contro il caporalato è un grande passo avanti verso un traguardo di civiltà atteso da anni, un risultato importante che ora richiede la massima compattezza politica e istituzionale per una rapida approvazione definitiva (…)”. Scarica l’intervento (Pdf)

3 Ago 2016

“Quella di oggi è una giornata importante per i lavoratori della Cooperazione Agricola, che raccolgono il frutto di una piattaforma innovativa sia sotto il profilo normativo che salariale”. Lo afferma Luigi Sbarra, Segretario Generale della Fai Cisl, commentando il rinnovo

3 Ago 2016

E’ stato rinnovato oggi 3 agosto 2016, dopo due giorni di trattative “no stop”, il contratto collettivo nazionale di lavoro per i lavoratori dipendenti delle cooperative e consorzi agricoli, che interessa oltre 50.000 lavoratori e circa 3500 imprese cooperative. Ne

3 Ago 2016

“Quello contro gli sprechi alimentari è un provvedimento importante, che rilancia il tema della redistribuzione delle risorse e valorizza il ruolo delle parti sociali e di tutti i corpi intermedi nella battaglia contro emarginazione, povertà, incapienza. Grande soddisfazione, quindi, per

2 Ago 2016
"BLINDARE DDL PER RAPIDA APPROVAZIONE DEFINITIVA"

“Il via libera di Palazzo Madama al Ddl contro il caporalato è una splendida notizia, che premia la coesione politica e una mobilitazione del sindacato agricolo sfociata nella grande manifestazione a Bari del 25 giugno. Ora bisogna garantire una rapida

ATTIVITA' SINDACALE
icona
4 Lug 2016

BILANCIO FAI 2015   Fabrizio Colonna Attilio Cornelli Silvano Giangiacomi Mohamed Saady Luigi Sbarra

EVENTI
icona
icona
agosto: 2016
lun mar mer gio ven sab dom
« Giu    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
25 Giu 2016

Data inizio: 06/06/2016

Luogo: Bari


Sindacati in corteo a Bari il 25 giugno, per dire no al caporalato e rilanciare la centralità della contrattazione nella lotta allo sfruttamento del lavoro in agricoltura. Lo hanno deciso le Segreterie di Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil

NOTIZIE DAI TERRITORI
icona
icona
SIGLATO CONTRATTO INTEGRATIVO ALLA LAVAZZA DI GATTINARA (VC)
2 Ago 2016
WELFARE AZIENDALE AL CENTRO DELL'ACCORDO

Welfare aziendale, efficienza, competitività, produttività. Sono i punti qualificanti del nuovo contratto integrativo di stabilimento firmato alla Lavazza di Gattinara (VC), che occupa 420 dipendenti. “Un accordo importante, dai caratteri innovativi, sia per la parte normativa che per quella economica”,

 

La Fai Cisl tra i lavoratori
Guarda il video

YouTube-logo-full_color-240x149

bordo

ISCRIVITI ALLA FAI
ED ALLA CISL
INSIEME E' MEGLIO!

Campagna tesseramento 2016

tesseramento-cisl
bordo

RESPONSABILITA'

è la missione della nostra

Federazione

bordo
Vai alla pagina Facebook Vai all'account Twitter

Visita i social di

Fai Cisl Nazionale

bordo
Adiconsum
Anolf
Eudairy
Effat
bordo
PUBBLICAZIONI TERRITORIALI
icona
icona
25 Lug 2016

Pubblichiamo il  periodico della Fai Cisl di Cosenza, FAI CONQUISTE numero Maggio-Luglio 2016.   SCARICA LA RIVISTA (Pdf)

26 Mag 2016

Pubblichiamo il n. 3 del 2016 di Cisl notizie il giornalino Cisl e della Fai Cisl Regionale Friuli Venezia Giulia. Nel sommario, tra gli altri articoli: rinnovato il ccnl dell’industria alimentare; il punto sui rinnovi contrattuali; maternità ed indennità possibili;

PUBBLICAZIONI
icona
icona
Copertina

FAI IL QUOTIDIANO

Copertina

FAI NOTE INTERNAZIONALI

COMUNICATI STAMPA
icona
icona
3 Ago 2016

“Quella di oggi è una giornata importante per i lavoratori della Cooperazione Agricola, che raccolgono il frutto di una piattaforma innovativa sia sotto il profilo normativo che salariale”. Lo afferma Luigi Sbarra, Segretario Generale della Fai Cisl, commentando il rinnovo

3 Ago 2016

E’ stato rinnovato oggi 3 agosto 2016, dopo due giorni di trattative “no stop”, il contratto collettivo nazionale di lavoro per i lavoratori dipendenti delle cooperative e consorzi agricoli, che interessa oltre 50.000 lavoratori e circa 3500 imprese cooperative. Ne